MARIE HA SEMPRE VOLUTO ESSERE PARTECIPE DELLA SUA CITTA, VENEZIA, E LO HA FATTO ATTRAVERSO IL VETRO. I GOTI PER LEI ERANO AFFASCINANTI, DA BAMBINI CE LI RACCONTAVA: BICCHIERI CHE RACCHIUDEVANO UNA STORIA PROPRIA, PERSONALE, CHE VENIVANO CREATI A FINE GIORNATA DAGLI ARTISTI DEL VETRO, I MAESTRI VETRAI, PER REGALARLI AI PROPRI CARI.

ALLORA NON LI CAPIVO, ORA OGNI VOLTA CHE NE ESCE UNO DAL FORNO ME LO RICORDO NELLA SUA UNICITÀ. RIPRENDERE, INSIEME AD ALVISE, LAGUNA B E’ UNA SFIDA CHE PORTIAMO AVANTI CON ORGOGLIO, UN’ AVVENTURA ALLA RICERCA DELL’ARTE CHE RISIEDE NEL VETRO, PER IL MOMENTO MOLTO NASCOSTA MA CHE OGNI GIORNO CERCHIAMO DI COMUNICARE AL MONDO INTERO. PERCHE’ MURANO E’ STORIA E CONTINUERÀ AD ESSERLO.

MARCANTONIO